Protezione Famiglia

Tuteliamo le famiglie fragili

Il progetto “Protezione Famiglia” nasce nel 2002 a cura della Fondazione FARO per offrire risposte concrete ai bisogni delle famiglie maggiormente in difficoltà che si trovano ad affrontare la malattia inguaribile di un familiare.

ll progetto si rivolge in particolare alle famiglie nelle quali sono presenti situazioni di "fragilità" e che sono per questo particolarmente vulnerabili nel decorso della malattia.

 

Sono considerate situazioni di fragilità:

  • presenza di bambini o adolescenti o giovani adulti, altri membri colpiti da patologia organica o psichiatrica, da disabilità e/o da grave disagio;
  • appartenenza a nuclei ristretti e isolati;
  • appartenenza a minoranze sociali con difficoltà di integrazione linguistica e culturale;
  • recenti esperienze traumatiche o di perdita.

L’obiettivo del progetto è costruire una rete di supporti assistenziali, psicologici e sociali mirati alla protezione delle famiglie di malati inguaribili in cui il rischio di disagio e destabilizzazione è elevato.

 

Tra le risorse di Protezione Famiglia sono presenti: psicologi, assistenti sociali, educatori per il sostegno ai minori, assistenti tutelari, volontari e l'assistenza legale di un avvocato.

 

Protezione Famiglia condivide i valori della Rete Oncologica del Piemonte e Valle d'Aosta che sostiene la costruzione di reti di supporto per le famiglie fragili in tutti i servizi di oncologia.