Carignano

La Fondazione FARO ha realizzato un nuovo hospice a Carignano intitolato alla memoria del prof. Alfredo Cornaglia

Nel 2020 è stato ufficialmente avviato il cantiere per la realizzazione del nuovo hospice FARO presso l’ex ospedale San Remigio di Carignano. La Fondazione FARO ne ha ristrutturato un’ala riportando alla luce il suo grande valore storico e culturale, con una ristrutturazione completa sia dal punto di vista edilizio che impiantistico.

 

Il taglio del nastro è avvenuto giovedì 28 ottobre 2021: terminati i lavori, la struttura è stata ufficialmente consegnata alla FARO, che renderà operativo l’hospice una volta acquisito il via libera da parte della Commissione di Vigilanza. La Fondazione auspica quindi di poter inaugurare la struttura e accogliere i primi pazienti entro la fine dell’anno.

 

Il nuovo hospice FARO è intitolato alla memoria di Alfredo Cornaglia, che con la sua generosità ha permesso il raggiungimento di questo grande traguardo: la struttura è stata infatti realizzata grazie al lascito del professore a favore della FARO e al supporto della Fondazione Compagnia di San Paolo che gestisce il Fondo Opera Alfredo Cornaglia.

 

L’hospice Cornaglia dispone di 14 camere da letto, tutte singole e dotate di bagno privato, oltre che di poltrona letto per un familiare. Come per tutti gli hospice FARO, è stato infatti ricreato un ambiente accogliente per assistere il malato e i suoi cari con un piano di cura specialistico, continuamente rimodulato sulle esigenze dei pazienti. Per lo stesso motivo, grande importanza è stata data alle aree comuni. 

 

Ora, per portare a termine questo grande progetto, abbiamo bisogno del tuo aiuto. Il tuo contributo sarà fondamentale per attrezzare il giardino annesso alla struttura, creando un'area verde dedicata ai malati e alle loro famiglie: un vero e proprio spazio di cura all'aria aperta.

Grazie di cuore!

 

Aiutaci a completare 
l'hospice Cornaglia