• Assistenza

Richiedi Assistenza

Come ottenere assistenza dalla FARO

La Fondazione FARO ha due percorsi di assistenza: in hospice e domiciliare.

La procedura per richiedere assistenza è identica sia che venga attivata l'assistenza in hospice, sia presso il domicilio del paziente.

La modalità di richiesta di assistenza dipende dal luogo in cui si trova il paziente al momento della presentazione della domanda:

  • paziente a casa (o presso struttura residenziale): la richiesta di presa in carico va fatta dal medico di base all'ASL di competenza, richiedendo l'attivazione di cure palliative con la Fondazione FARO;
  • paziente ospedalizzato: la domanda viene inoltrata dalla struttura ospedaliera all'ASL di riferimento rispetto alla residenza del paziente.

Il servizio della FARO è attivo sui seguenti territori:

  • domicilio: TO1, TO2, TO3, TO5;
  • hospice: TO1, TO2, TO4.

Ti ricordiamo che l’assistenza è del tutto gratuita per l'utente finale.

 

Se avessi delle domande specifiche ti invitiamo a chiamare il centralino del Centro Valutazione Richieste (CVR) al n. 011 630281.

Il CVR risponde dal lunedì al venerdì con orario 8-15.30.

 

Le richieste di presa in carico non vengono gestite direttamente dalla Fondazione FARO, ma vengono processate dalle ASL di competenza. 

L'utente finale ha la possibilità di indicare nella richiesta la preferenza per la FARO, ma l'assegnazione al servizio di cure palliative verrà definito dalla ASL di competenza in base alla lista d'attesa, l'indicazione della preferenza non è vincolante.

 

 

Ricovero in Hospice

L'hospice FARO consiste in una assistenza multi-disciplinare specialistica residenziale per le persone che non possono essere assistite a casa.

Ricovero Domicilio